Spiagge Escursioni

SPIAGGE ESCURSIONI NEL GARGANO

CONSIGLI, SUGGERIMENTI E GUIDA SU COSA FARE E VEDERE DURANTE LE VOSTRE VACANZE A PESCHICI SUL GARGANO (PUGLIA)

LE SPIAGGE ESCURSIONI DI PESCHICI E DEL GARGANO


La natura offre tanto sole, un mare pulito, spiagge sabbiose, tratti di scogliere, magnifici paesaggi collinari e dei tramonti indimenticabili.
Tutte queste spiagge e molte altre sono perfettamente raggiungibili dai nostri appartamenti in pochissimo tempo. Molte di esse sono attrezzate ma non manca il tratto libero altre più piccole , sono completamente libere .

 

Spiaggia escursioni Peschici e Vieste

Spiaggia di crovatico tra Peschici e Vieste

spiagge escursioni

baia di Peschici sera

Ai piedi del paese è situata la Baia di Peschici a seguire con delle insenature che si alternano ad ampie spiagge dorate lungo il tratto di costa fino a Vieste calette nascoste e baie stupende si aprono all’improvviso nella rocciosa costa del Gargano.

 

SPIAGGE ESCURSIONI

Spiaggia Duna per Vacanze in Puglia

SPIAGGE ESCURSIONI

baia di manaccora peschici

baia di manaccora Peschici Vacanze

baia di manaccora Peschici Vacanze

Spiaggia di san nicola

Spiaggia di san nicola Peschici Gargano

Spiaggia di calenella Vacanza Puglia

Spiaggia di calenella Vacanza Puglia

procenisco Spiaggia Gargano

procenisco Spiaggia Gargano

Sfinale spiaggia tra Peschici e Vieste

Sfinale spiaggia tra Peschici e Vieste

SPIAGGE ESCURSIONI

spiaggia turco

calalunga

calalunga

La Spiaggia Calalunga di Peschici è situata sulla punta più avanzata del Gargano, a circa 7 chilometri da Peschici e a 16 da Vieste, a ridosso del bellissimo Parco Nazionale del Gargano. Si tratta di una splendida spiaggia di soffice sabbia dorata lunga non più di 300 metri, incastonata all’interno di una baia aperta delimitata da scogliere di media altezza ricoperte di boschi. Il litorale è molto ampio, tutto orlato da verdi boschi e bagnato da un mare bellissimo, turchese, cristallino e trasparente, con fondali sabbiosi e digradanti, ideale per nuotare e fare il bagno. La spiaggia è attrezzata, offre un bar e un self service

Fauna del Gargano

Fauna del Gargano

Spiagge escursioni in pedalò

escursioni in pedalò

SPIAGGE ESCURSIONI

TORRE DI SFINALE

SPIAGGE ESCURSIONI

SPIAGGIA DI CHIANCA

spiagge escursioni

SPIAGGIA VIGNANOTICA

Feste Estive Peschici

FESTE ESTIVE A PESCHICI E SUL GARGANO

L’Amministrazione Comunale e la Proloco di Peschici promuovono durante il periodo estivo una serie di manifestazioni sportive e  culturali;   le serate sono allietate con spettacoli musicali e danzanti, feste patronali, sagre, ecc.

 

FESTE DI PAESE

FESTE DI PAESE

LE ESCURSIONI DA PESCHICI SUL GARGANO ED OLTRE

Dal nostro residence potrete partire per piacevoli escursioni verso spiagge e passeggiate sullo splendido Gargano.
Nelle vicinanze di Peschici infatti potrete visitare San Giovanni Rotondo (Tomba di Padre Pio), Monte Sant’Angelo (Santuario di San Michele), la Foresta Umbra ed il Parco Nazionale del Gargano, le Grotte Marine, le magiche Isole Tremiti.Vi proponiamo una serie di itinerari per farvi conoscere il ricco patrimonio paesaggistico, storico e artistico.

L’Ente Parco durante tutto l’anno organizza una fitta rete di escursioni in luoghi dove gli appassionati della natura e dell’arte potranno soddisfare la loro voglia di avventura e conoscenza.

Grazie alla vicinanza dei luoghi , anche il turista fai da te , non troverà ostacoli ad esplorare il Parco del Gargano. Da Peschici e dal Residence Liberato questi posti sono raggiungibili in brevissimo tempo e con estrema facilità , giunti nei nostri appartamenti fatevi consigliare i posti da visitare , saremo felici di aiutarvi ad esplorare il gargano.

Il Parco Nazionale del Gargano ricopre una vasta estensione , al cui interno ritroviamo una serie di habitat unici nel loro genere. Si passa dalle fitte ed estesissime foreste, per le quali è famoso, alla macchia mediterranea, dai grandi altipiani carsici, ricchi di doline ed inghiottitoi, alle ripide falesie sul mare, punteggiate da fantastiche grotte, dalle erte e boscose valli che scendono verso il mare, alle lagune costiere di Lesina e Varano, dalle colline e pianure steppose alle Paludi . Fanno parte di questo gioiello le quattro Isole Tremiti circondate da un mare cristallino e ricche di grotte.

E’ improbabile ritrovare lungo le sponde del Mediterraneo un altro luogo come il Parco Nazionale del Gargano capace di racchiudere in così poca estensione tanta biodiversità, siamo di fronte ad un piccolo microcosmo, una vera isola biologica.

A questa diversità di paesaggi e di flora corrisponde, in maniera forse maggiore, una diversità di fauna.

Non é difficile osservare nei vari posti del gargano: la poiana, il gheppio, lo sparviero, il falco pellegrino, il lanario, il falco di palude, l’albanella minore, oltre al biancone che caccia rettili nelle zone assolate. Inoltre si segnala la presenza di alcuni falchi pescatori, le oche selvatiche, varie specie di gabbiani e di mignattini, gruccioni e ghiandaie marine. Negli oliveti, oltre a numerosi passeriformi sono presenti in primavera numerose tortore e rigogoli.

Lungo le coste e nelle parti antiche dei paesi del gargano i cieli sono solcati dai voli di rondoni, rare rondini rossicce, balestrucci, topini, rondone pallido e rondini alpini.

Nelle numerose grotte vivono colonie di pipistrelli delle specie nottola, ferro di cavallo ecc.

Tra i mammiferi è da ricordare la presenza del capriolo italico, una sottospecie endemica ed esclusiva del Parco, inoltre sono presenti il cinghiale, il daino, la donnola, la faina, il gatto selvatico, magnifico felino predatore che vive nel folto della boscaglia della Foresta Umbra, la lepre, il riccio, la talpa, il tasso, la volpe, il ghiro, il moscardino, diverse specie di topi ed arvicole.

A Peschici meritano rilievo: il trabucco, il grottone e la necropoli di Punta Manaccora

L’itinerario inizia dal grottone di Manaccora, distante solo 7 km dai nostri appartamenti,  dove il Parco Nazionale del Gargano ha finanziato una campagna di scavi condotta dalla Sovrintendenza archeologica della Puglia. In questo antro sono state rinvenute diverse testimonianze sulle attività svolte dagli antichi capannicoli, quali la tessitura e la lavorazione dei metalli che fissano la datazione dell’insediamento dell’età del Bronzo. Dal Grottone, attraverso un sentiero pedonale si raggiunge la necropoli situata in vetta al costone. Da questo luogo i visitatori oltre a poter ammirare il panorama di una delle più belle insenature del Gargano possono anche effettuare una visita al vicino trabucco di Manaccora.

grotta manaccora

grotta manaccora

 

TRABUCCO

TRABUCCO

TRAMONTO DAL TRABUCCO

Il Castello e il centro storico

Il castello fu costruito originariamente dai normanni nell’ anno mille, ma ampliato e restaurato sotto il regno di Federico II, con la costruzione della splendida torre, detta “Rocca Imperiale”.

Visita alle segrete Castello Mediovale di Peschici

This slideshow requires JavaScript.

 

Il centro storico è estremamente caratteristico, con vicoletti e stradine che scendono verso il mare.

centro storico

centro storico

FORESTA UMBRA

Nel cuore del territorio garganico, per ben 10.426 ettari si estende la Foresta Umbra. Per molti, il nome deriverebbe semplicemente dal folto manto vegetativo che crea molte zone di ombra! Essa rappresenta il polmone verde del Parco Nazionale del Gargano si sviluppa fino a circa 830 m. di altitudine. La foresta è millenaria e ha conservato, quasi integralmente, il suo manto vegetativo. La foresta ospita una fauna molto ricca:il capriolo, mammiferi come il tasso, il gatto selvatico e la faina.Tra le specie volatili troviamo il picchio.

FORESTA UMBRA

FORESTA UMBRA

 

Isole Tremiti

L’arcipelago delle tremiti è formato da cinque isole rocciose e poco popolate: San Domino, la più votata al turismo; San Nicola, sede delle attività amministrative; Capraia, nota per la coltivazione delle piante di capperi e due piccoli scogli – Cretaccio e la Vecchia – che sono però di difficile accesso. Disabitata, e ancora più distante, sorge poi l’isola di Pianosa. Le Tremiti sono legate al mito di Diomede, approdato qui esule dalla guerra di Troia. Tra le numerose grotte che che si aprono lungo la costa sud occidentale, ricordiamo quella delle Rondinelle, delle Viole, del Sale, del Bue Marino (nome della foca monaca). San Domino è l’isola dove sono concentrate gran parte delle strutture turistiche.

Ogni giorno dal porto del paese distante solo 1,5 km dai nostri appartamenti parte una motonove diretta alle isole delle tremiti.

ISOLE TREMITI

ISOLE TREMITILe magiche Isole Tremiti a 2 ore di Motobarca

San Giovanni Rotondo

San Giovanni Rotondo – San Pio a 62 Km

Immersa nel verde del Parco Nazionale del Gargano e poggiata sulle alture delle colline a ridosso del Monte Calvo, la città di San Giovanni è incastonata al centro di un bellissimo scenario naturale. San Giovanni e divenuta famosissima grazie a San Pio.

La chiesa di Padre Pio è una chiesa sita a San Giovanni Rotondo commissionata dall’Ordine dei Frati Minori Cappuccini della provincia di Foggia e progettata dall’architetto italiano Renzo Piano per contenere degnamente le migliaia di pellegrini che ogni anno giungono ad onorare la memoria di Padre Pio da Pietrelcina. L’opera è stata quasi completamente finanziata dalle offerte dei pellegrini.

san giovanni ROTONDO - PADRE PIO

san giovanni rotondo – PADRE PIO

 

Grotte di Castellana e Fasano zoo safari

Le grotte di Castellana costituiscono il più grande complesso carsico italiano mai esplorato dall’uomo. La visita si snoda lungo uno scenario affascinante per circa 1 km. L’itinerario più lungo, richiede due ore e si sviluppa per 3 km, tra caverne e voragini dai nomi mitologici o fantastici. Dalla Grave alla Grotta Nera, dopo aver superato il Cavernone della Civetta, attraversato il Corridoio del Serpente, la Caverna del Precipizio ed il Piccolo Paradiso, si raggiunge la Grotta Bianca, definita la più bella grotta del mondo, luminosa e splendente. Il complesso carsico prosegue ben oltre il tratto aperto al pubblico ed esplorato, ed accoglie una concentrazione di opere d’arte frutto del lento defluire dell’acqua nelle profondità della terra, stalattiti e stalagmiti dai mille colori, fluorescenze d’alabastro, laghetti sotterranei, un mondo che solo la fervida immaginazione della natura poteva creare e rendere accessibile, con l’ausilio di esperte guide speleologiche, per quanti vogliano provare l’emozione del mistero e dell’avventura.

grotte di castellana

grotte di castellana

 

Castel del Monte

Castel del Monte

 

SPIAGGE ESCURSIONI

trulli di Alberobello

Tra spiagge ed escursioni a Peschici , due settimane di vacanze volano velocemente ecco perché consigliamo
ai nostri ospiti una permanenza più lunga . La noia non abita qui.